Home page L'azienda Prodotti Dove siamo Contatti

Untitled 1

Attrezzature di perforazione

Scalpelli Triconi
Scalpelli PDC
Scalpelli Trilama
Claw bit (punte a picchi)
Martelli fondo foro
Taglianti per martelli fondo foro
Atlas Copco Hammers
Drive Plates Bits
Sistema eccentrico
Riaffilatrici e utensili per bottoni in carburo di tungsteno
Lubrificatori di linea per martelli fondo foro
Drilling specialties
Grassi per la perforazione
Strumentazione geotecnica monitoraggio acque
Additivi fanghi di perforazione
Pompe fanghi per fluidi di circolazione
Attrezzature di manovra
Blow out preventors e Diverters
Packers Otturatori gonfiabili
Tubi di rivestimento e filtri
Tubi PVC e filtri
Attrezzature di Perforazione per Cave,Miniere e Tunneling

Produzione

Supply company

Divisione ambiente


Attrezzature di perforazione

 

Tracto - macchine e attrezzature per attraversamenti orizontali o sotterranei






Distributed by



GRUNDODRILL
macchine direzionali HDD







La "tecnologia a talpa“ è molto diffusa nel settore dell‘installazione delle tubazioni. La percentuale di mercato rispetto al metodo a cielo aperto cresce in maniera costante, poiché la posa sotterranea ed il rinnovo di tubazioni di alimentazione e smaltimento offre vantaggi tecnici ed economici considerevoli.

In effetti i lavori di scavo e ripristino sono ridotti al minimo ed i cantieri finiscono prima. Questi vantaggi emergono in modo particolare nella realizzazione di collegamenti domestici e a livello di incroci di arterie molto frequentate.

La tecnologia senza scavo al servizio dell‘ambiente. Ciò significa: nessun danneggiamento superficiale, scavo minimo nel terreno, minor numero di macchine edili, meno incolonnamenti, deviazioni e rappezzi,
nonché meno emissioni acustiche, di CO2 e di polveri sottili.



GRUNDOBURST
Berstlining statico






I sistemi GRUNDOBURST sono perfettamente idonei per il rinnovamento delle condutture nel processo di Berstlining statico. Con i potenti e robusti sistemi di trazione, è possibile rinnovare le condutture danneggiate aventi un diametro max di 1.200 mm (rotonde e ovali) senza effettuare scavi. Il Berstlining è un metodo noto in tutto il mondo da 30 anni e soprattutto duraturo per il rinnovamento di tubature sotto pressione e a libero scorrimento in cui una conduttura vecchia (gres, B, PVC, PE, GG, GGG, AZ, vetroresina, acciaio ecc.) viene sostituita con una nuova (PE, PP, gres, GGG, vetroresina, acciaio,
PVC ecc.) avente lo stesso diametro, piccolo o grande esso sia.



VANTAGGI:

Utilizzabili pressoché in tutte le tipologie di danni e materiali di vecchie condutture

Durata d‘impiego prolungata delle condutture nuove di 80–100 anni

Possibilità di alesamento della conduttura vecchia di 1–2 diametri nominali

QuickLock: raccordo semplice e sicuro tramite tiranteria - innesto al posto del collegamento a vite; si possono realizzare persino piccoli raggi in curva

Tempi di installazione e montaggio ridotti

Rinnovamento di traiettorie esistenti

Riduzione dei costi fino al 40 % rispetto al metodo a cielo aperto

Traffico e ambiente pressoché indisturbati

In pratica nessun costo conseguente dopo il Berstlining dovuto ad assestamenti del suolo, interferenze
nelle falde freatiche e manto stradale danneggiato

Applicazione affidabile grazie a regolamentazioni e normative




GRUNDORAM
SPINGITUBO IN ACCIAIO






AVANZAMENTO TUBI IN ACCIAIO CON GRUNDORAM
Durante l‘avanzamento dei tubi in acciaio con GRUNDORAM, strade, reti ferroviarie, edifici e fiumi vengono attraversati fino a 80 m di lunghezza. Con le macchine spingitubo TT, che sviluppano una spinta fino a 40.000 Nm, è possibile spingere tubi in acciaio aventi un diametro max di 4000 mm nei terreni di classe 1-5 (in parte anche classe 6 - roccia facilmente solubile) in modo particolarmente redditizio,senza muri di spinta.
 
La tecnologia delle macchine GRUNDORAM è particolarmente robusta, resistente ai carichi ed affidabile. In tal modo è possibile posare i tubi saldati in senso longitudinale e a spirale,tubi senza cordoni e tubi dotati di protezione isolante. Può essere utilizzata per diverse applicazioni in tutti i tipi di terreni, ad eccezione di aree fangose, paludose e non costipabili e terreni compatti.

La tecnologia di speronamento può essere anche applicata per supportare perforazioni direzionali (HDD) (HDD-Assist) ed anche per operazioni verticali, ad es. per basi di fondazione.

 

GRUNDOMAT

PERFORATRICI TALPA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CORONA O SCALINI  

PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO TESTA A CORONA
   
  La testa a corona è particolarmente idonea per terreni a bassa portanza, sassosi e compatti. La punta dello scalpello propone un foro pilota e la corona taglia il terreno. Il Terreno frantumato viene trasferito nei canali, convogliato all‘indietro e costipato verso l‘esterno. Tramite questo principio di funzionamento, la testa a Corona mostra massima precisione e capacità di penetrazione anche in terreni duri e sassosi. Il cono di spinta disposto davanti alla testa a corona è integrato e mirato.
PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO TESTA A SCALINI    
  La testa a scalini è utilizzabile a livello universale in tutti i terreni costipabili. La punta dello scalpello propone un foro pilota ed il terreno viene costipato gradualmente verso l‘esterno. Tramite gli scalini della testa, gli ostacoli vengono dapprima frantumati ed in un secondo momento deviati. In tal modo si garantisce un‘elevata stabilità di passaggio. Davanti alla testa a scalini è presente un ampio e potente cono di spinta.
     
     
Principio a due tempi   Applicazioni
     
PRIMA FASE    


Nella prima fase il pistone colpisce lo scalpello in modo che la testa realizzi il foro di perforazione ed elimini gli ostacoli. L‘energia d‘impatto del pistone viene concentrata sullo scalpello e sulla testa di perforazione.
   
ATTRAVERSAMENTI

di strade, reti ferroviarie, giardini, edifici ed altre superfici importanti.

ALLACCIAMENTI DOMESTICI

per gas, acqua, acque reflue, corrente elettrica, banda larga (FTTB) fino all‘abitazione o direttamente all‘esterno della casa.

GEOTERMIA

posa di sonde geotermiche.
     
     
     
SECONDA FASE    





Nella seconda fase la testa di perforazione si sposta liberamente nel foro di perforazione ed il pistone penetra nel corpo. L‘energia d‘impatto del pistone viene concentrata sul corpo e l‘intera macchina (con il tubo agganciato) avanza.
Grazie al principio a due tempi, la resistenza di picco e l‘attrito del rivestimento vengono leggermente superati, raggiungendo la massima stabilità direzionale possibile del GRUNDOMAT.
   
ATTRAVERSAMENTO A BATTIPALO A PARTIRE DAL MODELLO 130

per l‘avanzamento di tubazioni in acciaio applicando semplicemente diversi coni di spinta.

RINNOVAMENTO DELLE CONDUTTURE  A PARTIRE DAL MODELLO 95

con perforatrici "talpa“ modificate nel
berstlining dinamico (Cracking).

PALI DI FONDAZIONE

impiego verticale per fondamenta, ad es. per l‘applicazione di pali o segnaletica.

ESTRAZIONE DI TUBI IN ACCIAIO

con mandrino di attacco con contemporaneo imbocco di tubi nuovi.
     
     

 

 

Torna su

 

info@adriatech.com

Home page | L'azienda | Prodotti | Dove siamo | Contatti

 
   

Copyright© Adriatech Europe